Tirocinio

365 tirocini presso le Rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari e gli Istituti Italiani di Cultura

Scadono il prossimo 11 febbraio i termini per candidarsi al nuovo bando per il “Programma di tirocini MAECI-MIUR-Università Italiane”, nato dalla collaborazione fra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e le Università Italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione CRUI.

Per 365 studenti, cittadini italiani, sarà possibile svolgere un tirocinio curricularepresso Ambasciate, Rappresentanze permanenti presso le OO.II., Consolati, Istituti italiani di Cultura. L’opportunità riguarda gli studenti degli Atenei che hanno aderito alla convezione e che stanno affrontando un corso di studi in materie socio-politiche, umanistiche ed economiche.

Nel dettaglio, è necessario che i candidati abbiano:

  • Acquisito almeno 60 CFU nel caso delle lauree specialistiche o magistrali e almeno 230 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico 
  • Una conoscenza, certificata dall’Università o da organismo ufficiale di certificazione, della lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER)
  • Riportato una media delle votazioni finali degli esami non inferiore a 27/30
  • Un’età non superiore ai 28 anni.

Le domande devono essere inviate esclusivamente con il form telematico http://www2.crui.it/tirocini/tirociniwa/

Per maggiori informazioni consulta il bando http://www2.crui.it/crui/tirocini_MAECI/Bando_14gennaio2019.pdf