Concorsi

IMP. ADDETTO ALLA CONTABILITA’ GENERALE – ORVIETO (TR)

Azienda produttrice di dispositivi medici con sede operativa ad Orvieto (TR) ricerca addetto alla contabilità generale. La conoscenza fluente della lingua inglese sarà titolo preferenziale.

Gli interessati potranno inviare esclusivamente via email il C.V. a info@welcaremedical.com

elezione pubblica, per 12 posti Educatore Asili Nido – COMUNE DI VERONA

Con determinazione dirigenziale n. 6770 del 19 dicembre 2018, è stata indetta selezione pubblica per titoli ed esami per il conferimento di 12 posti  categoria C – Educatore Asili Nido, con le riserve previste dalla normativa vigente, il cui Bando è disponibile nella sezione a fianco “Allegati”.

Informazioni e contatti: Ufficio Concorsi Selezioni Formazione Sviluppo Tel. 0458077269 – 7248  7217 email:concorsiselezioni@comune.verona.it
Scadenza presentazione domanda on-line: 27 febbraio 2019

5 COLLABORATORI SANITARI – Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro – USL SPOLETO

Concorso Pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di n° 5 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro – cat. D. Il bando è pubblicato su www.uslumbira2.it, la domanda può essere consegnata a mano, spedita per raccomandata o inviata per posta elettronica certificata a personale@pec.umbria2.it. Scadenza ore 14,00 del 11.03.2019

Carabinieri: concorso per 11 Tenenti, ruolo Forestale

L’Arma dei Carabinieri ha pubblicato un bando di concorso finalizzato alla nomina in servizio permanente di 11 Tenenti da reclutare per il Corpo Forestale dello Stato nei seguenti profili:

n.9 risorse in possesso della cittadinanza italiana e dei requisiti sotto indicati;

n.2 risorse, in possesso dei requisiti sotto indicati, già appartenenti ai militari dell’Arma e con il ruolo di ispettori, sovrintendenti, appuntati, carabinieri e gli appartenenti ai ruoli forestali degli ispettori, sovrintendenti, appuntati, carabinieri, periti, revisori, collaboratori e operatori dell’Arma stessa, che abbiano riportato, nell’ultimo biennio, la qualifica finale non inferiore a “eccellente”.

REQUISITI

Gli interessati al concorso dei Carabinieri per Tenenti Forestali devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– essere cittadini italiani che, alla data della scadenza del termine di presentazione delle domande:

a) non aver superato il giorno del compimento del 40° anno di età, se appartenenti all’Arma dei carabinieri col ruolo di ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri;

b) non aver superato il giorno del compimento del 34° anno di età, se ufficiali in ferma prefissata che abbiano completato un anno di servizio e se ufficiali inferiori delle Forze di completamento. Non rientrano in tale categoria gli ufficiali di complemento che sono stati richiamati per addestramento finalizzato all’avanzamento nel congedo;

c) non aver superato il giorno del compimento del 50° anno di età, se militari dell’Arma dei carabinieri appartenenti ai ruoli forestali degli ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri, periti, revisori, collaboratori ed operatori dell’Arma stessa;

d) non aver superato il giorno del compimento del 32° anno di età, se non appartenenti alle precedenti categorie;

– godimento dei diritti civili e politici;

– essere in possesso del seguente titolo di studio: Laurea in Scienze e ingegneria dei materiali, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze e tecnologie alimentari, Scienze e tecnologie della chimica industriale, Scienze e tecnologie forestali ed ambientali, Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, Scienze zootecniche e tecnologie animali, Architettura del paesaggio, Conservazione dei beni architettonici e ambientali, Giurisprudenza, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Scienze della sicurezza, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, Biologia, Biotecnologie agrarie, Biotecnologie industriali, Scienze della natura, Scienze e tecnologie geologiche, Scienze geofisiche, Scienze geografiche;

non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di polizia, per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;

non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, o non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi, né si trovino in situazioni incompatibili con l’acquisizione o la conservazione dello stato di ufficiale dell’Arma dei carabinieri;

– non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;

– non essere stati dichiarati inidonei all’avanzamento o non vi abbiano rinunciato negli ultimi 5 anni di servizio (solo se militari in servizio permanente);

– aver tenuto condotta incensurabile;

– non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di

scrupolosa fedeltà alla Costituzione Repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;

– aver riportato, nel biennio antecedente la data di scadenza del termine di presentazione delle domande, la qualifica non inferiore a “eccellente” (se appartenenti ai ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri dell’Arma dei carabinieri).

non aver riportato nel precedente biennio la sanzione disciplinare più grave della consegna;

– se concorrenti di sesso maschile, non aver prestato servizio sostitutivo civile, a meno che sia stata presentata apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile non prima che siano decorsi almeno 5 anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo;

idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio militare incondizionato quali ufficiali in servizio permanente

dell’Arma dei carabinieri, da accertarsi con le modalità indicate sul bando;

moralità e condotta stabiliti per l’ammissione ai concorsi nella Magistratura ordinaria.

SELEZIONE

I partecipanti al concorso dell’Arma dei Carabinieri saranno chiamati al superamento delle seguenti prove d’esame:

prova di preselezione (eventuale); due prove scritte;  valutazione dei titoli di merito; prove di efficienza fisica; accertamenti psico-fisici; accertamenti attitudinali;  prova orale;  prova facoltativa di lingua straniera.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per la nomina di Tenenti con ruolo forestale nei Carabinieri, è necessario produrre la domanda di ammissione esclusivamente attraverso l’apposita procedura online, entro il giorno 11 marzo 2019.

La presentazione della domanda di partecipazione al concorso è vincolata dal possesso, da parte dei candidati, dei seguenti strumenti di identificazione:

credenziali SPID seguendo le istruzioni per il rilascio di SPID (Sistema pubblico di identità digitale), disponibili sul sito ufficiale dell’Agenzia per l’Italia digitale (AgID) all’indirizzo www.spid.gov.it;

– idoneo lettore di smart-card installato nel computer per l’utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS), precedentemente attivata presso gli sportelli pubblici preposti, i quali provvedono a rilasciare un PIN.

Dopo l’autenticazione al sistema di invio della domanda di partecipazione, i candidati dovranno indicare due indirizzi e-mail validi (uno di posta elettronica standard e uno di posta elettronica certificata) e caricare una fototessera in formato digitale.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda online di partecipazione al concorso, è indicato sul bando.

BANDO: https://www.ticonsiglio.com/wp-content/uploads/2020/02/bando-concorso-tenenti-in-servizio-permanente-ruolo-forestale-arma-dei-carabinieri.pdf

Link Originale: https://www.ticonsiglio.com/carabinieri-concorso-tenenti-ruolo-forestale/

29 AMMINISTRATIVI: COMUNE DI LIVORNO

Procedura selettiva pubblica, per esami, per l’eventuale assunzione a tempo indeterminato e pieno di n.3 unità eventualmente elevabili fino a 29 unità o superiore nel profilo “Amministrativo” – cat. C, pos.ec. C1 – C.C.N.L. “Funzioni Locali”.

Si informa che la relativa domanda di ammissione dovrà essere prodotta e inviata esclusivamente tramite procedura  telematica, con modalità e link specificati nel bando allegato, entro e non oltre le ore 13 del giorno 28/02/2019 WWW.COMUNE.LIVORNO.IT 

Per eventuali informazioni inerenti la procedura di INVIO DELLA DOMANDA ON LINE

rivolgersi al seguente indirizzo mail: domanda.concorsi@comune.livorno.it tramite mail

AGENZIA DELLE ENTRATE: 160 ASSUNZIONI

Selezione pubblica per l’assunzione di 160 dirigenti da destinare alla direzione di uffici:

150 per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi (bando)

10 per la gestione dei servizi catastali (bando)

Segui i link indicati oppure visita il sito www.agenziaentrate.gov.it

Istruttore direttivo contabile presso COMUNE DI ORTE

Fonte: gazzetta n.8 del 29/01/2019

Titolo di studio: Economia e Commercio

Contratto: tempo indeterminato

Scadenza: Giovedì, 28 Febbraio, 2019

Concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di istruttore direttivo contabile, categoria D. (GU n.8 del 29-1-2019)

E’ indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato di istruttore direttivo contabile, categoria D.

Profilo professionale: istruttore direttivo contabile.

Scadenza avviso: trenta giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale, del presente avviso.

Per informazioni: Comune di Orte – Responsabile ufficio personale dott.ssa Di Berardino Nicolina 0761404329 – e-mail: n.diberardino@comune.orte.vt.it

Sito di pubblicazione avviso: www.comune.orte.vt.it – albo pretorio (sezione avvisi pubblici) – Amministrazione Trasparente e sulla home page del sito ufficiale dell’Ente.

Contatta l’ente: 

Per informazioni: Comune di Orte – Responsabile ufficio personale dott.ssa Di Berardino Nicolina 0761404329 – e-mail: n.diberardino@comune.orte.vt.it

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186811-istruttore-direttivo-contabile-viterbo-comune-di-orte.htm

2 posti medico diabetologo presso AZIENDA UNITA’ SANITARIA LOCALE DI VITERBO

Fonte: gazzetta n.7 del 25/01/2019

Titolo di studio: medicina e chirurgia

Contratto: tempo indeterminato

Luogo: Viterbo

Scadenza: Domenica, 24 Febbraio, 2019

Con deliberazione del direttore generale n. 2358 del 20 dicembre 2018, e’ indetto concorso pubblico straordinario, con applicazione della riserva ai sensi della legge n. 208/2015 e s.m.i. per titoli ed esami a copertura di due posti di dirigente medico disciplina malattie metaboliche e diabetologia.

Il termine per la presentazione delle domande, da indirizzare al direttore generale della A.S.L. di Viterbo tramite posta elettronica certificata prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it scade il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle modalita’ di partecipazione all’avviso e’ stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 104 del 27 dicembre 2018.

Informazioni presso l’unita’ operativa politiche e gestione delle risorse umane della ASL di Viterbo, via E. Fermi n. 15 – Viterbo – tel. 0761/236786.

Dove va spedita la domanda: 

PEC prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it

Prove d’esame:  Una prova scritta, una prova pratica e una prova orale sulle materie d’esame.

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186744-medico-diabetologo-viterbo-azienda-unita-sanitaria-locale-di-viterbo.htm

1 posto operatore amministrativo presso ORDINE NAZIONALE DEI TECNOLOGI ALIMENTARI

Fonte: gazzetta n.9 del 01/02/2019

Titolo di studio: Per qualsiasi diploma

Occupazione: operatore amministrativo

Ente: ORDINE NAZIONALE DEI TECNOLOGI ALIMENTARI

Ente Categoria: Enti pubblici statali

Tipo: concorso

Contratto: part time

Luogo: Roma

Scadenza: Domenica, 3 Marzo, 2019

Posti disponibili: 1

Si rende noto che e’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di una unita’ di personale di area B, posizione economica B1, profilo professionale di operatore amministrativo, a tempo indeterminato, ed orario di lavoro a tempo parziale quindici ore settimanali, del contratto collettivo nazionale di lavoro personale non dirigente del comparto funzioni centrali (gia’ enti pubblici non economici), presso il Consiglio dell’ordine nazionale dei tecnologi alimentari.

Scadenza presentazione domanda: trenta giorni a decorrere dal giorno successivo dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Qualora tale termine venisse a scadere in giorno festivo, si intendera’ prorogato al primo giorno non festivo immediatamente seguente.

Il testo integrale del bando e’ pubblicato nel sito web del Consiglio www.tecnologialimentari.it – sezione Amministrazione trasparente (sotto-sezione Documenti allegati).

Contatta l’ente: 

SEDE LEGALE c/o Ministero della Giustizia Via Arenula, 70 – 00186 Roma Tel +39 06 6885 2246/2306 Fax +39 06 6889 7455 — SEDE OPERATIVA Via degli Uffici del Vicario, 49 – 00186 Roma Tel +39 06 6991650 info@tecnologialimentari.it tecnologialimentari@pec.i — www.tecnologialimentari.it

Dove va spedita la domanda: 

PEC tecnologialimentari@pec.it

Prove d’esame: 

Preselezione, una prova scritta e una prova orale.

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186909-operatore-amministrativo-roma-ordine-nazionale-dei-tecnologi-alimentari.htm

8 posti Medico anestesista presso Ospedale «Madre Giuseppina Vannini» di Roma

Fonte: gazzetta n.7 del 25/01/2019

Titolo di studio: medicina e chirurgia

Occupazione: Medico anestesista

Ente: Ospedale «Madre Giuseppina Vannini» di Roma

Ente Categoria: ospedali

Tipo: concorso

Contratto: tempo indeterminato

Luogo: Roma

Scadenza: Domenica, 24 Febbraio, 2019

Posti disponibili: 8

Ai sensi della deliberazione del 29 ottobre 2018 e’ indetto avviso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura posti titoli vacanti, a tempo indeterminato di otto posti di dirigente medico – disciplina anestesia e rianimazione presso d’Ospedale religioso classificato «Madre Giuseppina Vannini» di Roma, come previsto dal regolamento dell’Ospedale, Istituto Figlie di San Camillo, approvato con decreto dirigenziale del 5 maggio 2002 del Ministero della salute.

Il testo integrale del bando e’ stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 3 dell’8 gennaio 2019.

Contatta l’ente: 

Uufficio concorsi (uffici della direzione amministrativa) al tel: 0624291392, esclusivamente negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e il lunedì. https://www.figliedisancamillo.it/roma/ospedale-vannini/

Dove va spedita la domanda: 

Ospedale “Madre Giuseppina Vannini” c/o via di Acqua Bullicante, 4 – 00177 Roma

Prove d’esame: 

a) prova scritta: -relazione su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti la disciplina stessa; b) prova pratica: -su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; -la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto; c) prova orale: -sulle materie inerenti la disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186745-medico-anestesista-roma-ospedale-madre-giuseppina-vannini-di-roma.htm

Tre posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo indeterminato e part-time presso Comune di Soriano Nel Cimino 

Fonte: gazzetta n.6 del 22/01/2019

Titolo di studio: Scuola media inferiore

Scadenza: Giovedì, 21 Febbraio, 2019

COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO CONCORSO Concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo indeterminato e part-time, di cui un posto per diciotto ore settimanali e due posti per quindici ore settimanali. (GU n.6 del 22-1-2019) Il responsabile del servizio amministrativo in esecuzione della determinazione n. 1479 del 17 dicembre 2018 comunica circa l’assunzione, con destinazione al Comando polizia locale dell’ente, di tre posti part-time (di cui uno per diciotto ore settimanali e due per quindici ore settimanali) e a tempo indeterminato nel profilo professionale di agente di polizia locale di categoria C, mediante procedura concorsuale. Possono partecipare alla procedura concorsuale i candidati che alla data di presentazione della domanda di partecipazione siano in possesso dei requisiti generali e specifici contenuti nel bando. La domanda di partecipazione, redatta su carta semplice in conformita’ a quanto indicato nel presente avviso, deve essere presentata, a pena di esclusione, entro trenta giorni dalla data di pubblicazione per estratto del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». L’avviso viene affisso all’albo pretorio del comune, pubblicato per intero per tutto il periodo di apertura del medesimo nel sito web del Comune di Soriano nel Cimino (www.comune.sorianonelcimino.vt.it) e nella sezione Amministrazione trasparente, oltre che per estratto nella Gazzetta Ufficiale.

Contatta l’ente: 

Per ogni utile informazione gli interessati potranno contattare il Responsabile del Procedimento, Dott. Capponi Maurizio, al numero di telefono: 0761742236 o al seguente indirizzo mail: maurizio.capponi@comune.sorianonelcimino.vt.it

Dove va spedita la domanda: 

– presentata a mano presso la Sede Municipale, sita in Piazza Umberto I, n. 12, Ufficio Protocollo; – spedita a mezzo posta, con raccomandata A.R. all’indirizzo del Comune, in Piazza Umberto I, n. 12, 01038, Soriano Nel Cimino (Viterbo); Sulla busta contenente la domanda di partecipazione il candidato deve apporre la seguente indicazione: “CONTIENE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER N. 3 POSTI A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE DI CATEGORIA C.”. – per via telematica tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: puntocomunesoriano@pec.it. La domanda inviata via Posta Elettronica Certificata dovrà essere firmata digitalmente. In alternativa, potrà essere inviato il documento scansionato, in formato pdf, recante firma autografa. Alla domanda dovranno essere allegati: – una copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità; – Ricevuta comprovante il versamento di €. 10,00 per “Tassa di ammissione al concorso” (sul conto corrente bancario IBAN: IT 55 M 08778 73270 00000 8328154, intestato al “Comune di Soriano Nel Cimino – Servizio di Tesoreria con la causale “CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI PART-TIME -A TEMPO INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE”);

Prove d’esame: 

I candidati che non si presenteranno nei giorni stabiliti per le prove d’esame saranno considerati rinunciatari al concorso; anche se la mancata presentazione fosse dipendente da causa di forza maggiore verranno esclusi. Nel corso delle prove scritte i candidati potranno consultare dizionari della lingua italiana, testi di legge e codici, purché non commentati o annotati con giurisprudenza. Non sarà consentito l’utilizzo di telefoni cellulari o di altri dispositivi elettronici. La Commissione esaminatrice disporrà di 30 punti per la valutazione di ciascuna prova d’esame. Conseguono l’ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato in ciascuna prova scritta una valutazione di almeno 21/30. Al termine della valutazione di tutti gli elaborati delle prove scritte viene immediatamente affisso all’Albo Pretorio on-line e sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.sorianonelcimino.vt.it , l’elenco dei candidati ammessi alla prova orale, con il relativo punteggio attribuito. L’avviso per la presentazione alla prova orale sarà dato ai singoli candidati che abbiano superato le prove scritte almeno venti giorni prima di quello in cui essi debbono sostenerla. La prova orale si intende superata ove il concorrente abbia ottenuto una votazione non inferiore ai 21/30 e l’idoneità sia sulla conoscenza della lingua straniera prescelta sia sulla capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186524-agente-polizia-locale-viterbo-comune-di-soriano-nel-cimino.htm

11 posti di collaboratore di area tecnica, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato presso AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE

Fonte: gazzetta n.6 del 22/01/2019

Titolo di studio: Ingegneria elettronica,Ingegneria Logistica e Gestionale,Ingegneria meccanica,perito informatico

Ente: AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE

Contratto: tempo indeterminato

Luogo: Roma

Scadenza: Giovedì, 21 Febbraio, 2019

Posti disponibili: 11

AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE CONCORSO Concorso pubblico, per esami, per la copertura di undici posti di collaboratore di area tecnica, categoria B, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.6 del 22-1-2019) E’ indetto, ai sensi del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di undici collaboratori di area tecnica, da inquadrare nel ruolo dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF) – in seguito ANSFISA, (bando prot. n. 021978 del 21 dicembre 2018), ai sensi di quanto previsto dal decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109, convertito con modificazioni nella legge 16 novembre 2018, n. 130 – area tecnica, categoria B, posizione economica B1, con riserva di ulteriori assunzioni di due collaboratori di area tecnica, posizione economica B1, in caso di esito negativo del bando di mobilita’ volontaria prot. n. 0021390 adottato in data 14 dicembre 2018, per la copertura, mediante passaggio diretto tra pubbliche amministrazioni ai sensi dell’art. 30 del medesimo decreto legislativo n. 165/2001, tra l’altro, di due posizioni di categoria collaboratore di area tecnica. Le sedi di lavoro saranno individuate tra gli uffici dell’ANSF di Roma e/o di Firenze. Sono ammessi a partecipare al concorso i candidati, dell’uno e dell’altro sesso, in possesso dei requisiti indicati nel predetto bando del 21 dicembre 2018. Le domande di partecipazione dovranno essere compilate ed inviate esclusivamente on line attraverso il form elettronico messo a disposizione sul sito internet dell’agenzia www.ansf.gov.it nella sottosezione Bandi di concorso della sezione Amministrazione trasparente. A parziale modifica del bando, alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale si procede mediante il presente avviso. Le attivita’ di compilazione e di invio telematico delle domande dovranno essere pertanto completate entro il termine perentorio delle ore 23,59 del trentesimo giorno solare a decorrere dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». La data di presentazione della domanda di partecipazione unitamente agli allegati previsti e’ certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la presentazione, non permettera’ piu’ l’accesso. La sede, le date o ogni altra comunicazione relativa allo svolgimento delle eventuali prove preselettive saranno rese note, almeno quindici giorni prima della data del loro inizio, con valore di notifica a tutti gli effetti, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 34 del 30 aprile 2019 e sul sito internet dell’agenzia, all’indirizzo www.ansf.gov.it nella sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Bandi di concorso. La sede, il giorno e l’ora di svolgimento delle prove scritte sono pubblicati con valore di notifica a tutti gli effetti nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» almeno quindici giorni prima della data di inizio e sul sito web dell’agenzia, nella sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Bandi di concorso. Fermo quanto sopra, i requisiti di ammissione, le modalita’ di presentazione delle domande di partecipazione, i casi di esclusione dalla procedura, le modalita’ della procedura selettiva, la facolta’ dello svolgimento di prove preselettive, le materie delle prove scritte (prima e seconda prova), le modalita’ della prova orale, le regole per la formazione della graduatoria finale e la sua validita’, le regole sulla immissione in servizio e la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro, sono stabiliti e regolati nel bando di concorso, il cui testo integrale e’ pubblicato sul sito web dell’agenzia www.ansf.gov.it nella sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Bandi di concorso, dove sono resi disponibili anche gli allegati.

Dove va spedita la domanda: 

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate ed inviate esclusivamente on line attraverso il form elettronico messo a disposizione sul sito internet dell’agenzia www.ansf.gov.it nella sottosezione Bandi di concorso della sezione Amministrazione trasparente.

Prove d’esame: 

La sede, il giorno e l’ora di svolgimento delle prove scritte sono pubblicati con valore di notifica a tutti gli effetti nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» almeno quindici giorni prima della data di inizio e sul sito web dell’agenzia, nella sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Bandi di concorso.

Indirizzo originale: https://www.concorsipubblici.com/concorso-186439-collaboratore-roma-agenzia-nazionale-la-sicurezza-delle-ferrovie.htm