Concorsi

COMUNE DI FROSINONE, 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO

Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo amministrativo, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato, prioritariamente riservato ai volontari delle Forze armate e mobilita’ volontaria per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.76 del 24-09-2021)

Requisiti: 
 Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Economia e commercio o in Giurisprudenza o in Scienze Politiche o equipollenti oppure Laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea magistrale (LM – DM 270/2004) equiparata a uno dei diplomi di Laurea (DL) specificati oppure una tra le seguenti lauree triennali: 02 Scienze dei Servizi Giuridici D.M.509/1999 31 Scienze Giuridiche D.M.509/1999 15 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali D.M.509/1999 17 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale D.M.509/1999 19 Scienze dell’Amministrazione D.M.509/1999 28 Scienze Economiche D.M.509/1999 L-14 Scienze dei Servizi Giuridici D.M. 270/2004 L-36 Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali D.M. 270/2004 L-18 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale D.M. 270/2004 L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione D.M. 270/2004 L-33 Scienze Economiche D.M. 270/2004.
Dove va spedita la domanda: 
Comune di Frosinone – Settore Gestione Risorse Servizio del Personale- P.zza VI Dicembre – 03100 Frosinone
PEC pec@pec.comune.frosinone.it
Contatta l’ente: 
Settore servizi alla persona – servizio del personale, p.zza VI Dicembre – 03100 Frosinone, tel. 0775/2656517.
www.comune.frosinone.it
 Scadenza 15/10/2021
ASL DI RIETI , 1 INGEGNERE
Conferimento, per titoli ed esami, dell’incarico di dirigente del ruolo professionale-ingegnere, per l’Unita’ operativa sistema informatico. (GU n.75 del 21-9-2021)
Requisiti: 
Diploma di Laurea in Ingegneria Informatica
Abilitazione all’esercizio professionale;
Cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionale
Iscrizione all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri.
Dove va spedita la domanda: 
Contatta l’ente: 
tel. 0746 279559.
Prove d’esame: 
La prova scritta consiste in una relazione su argomenti scientifici relativi alle materie inerenti al profilo messo a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alle materie stesse.
Prova teorico pratica: esame e parere scritto su di un progetto o impianto;
Prova orale: vertente sulle materie oggetto delle prove scritte.
Scadenza 21/10/2021

COMUNE DI ASCREA, 1 ISTRUTTORE CONTABILE

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore contabile, categoria C1, a tempo parziale diciotto ore settimanali ed indeterminato. (GU n.76 del 24-09-2021)

Requisiti: 
Diploma di Scuola Media superiore di 2° grado: Tecnico Commerciale (Ragioneria)
Possesso della patente cat. B
Dove va spedita la domanda: 
Tale domanda, redatta in carta semplice e sottoscritta dal candidato con firma autografa e contenente gli allegati a pena di esclusione, dovrà pervenire soltanto tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC : comune.ascrea.ri@legalmail.it.
Contatta l’ente: 
Ufficio Personale (tel. 0765723112) aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00.
www.comune.ascrea.ri.it
Prove d’esame: 
La PROVA SCRITTA potrà consistere, a discrezione della Commissione, in un test e/o in una serie di quiz a risposta multipla e/o in una serie di quesiti a risposta sintetica, relativamente alle seguenti materie:
 Ordinamento delle autonomie locali: ordinamento istituzionale, finanziario, contabile e tributario;
 Normativa relativa al procedimento amministrativo e al diritto di accesso;
 Ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali
 Elementi di Diritto Costituzionale
 Elementi di diritto Amministrativo, con particolare riferimento a : principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa; attività contrattuale, digitalizzazione dell’azione amministrativa a mezzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione
 Legislazione in materia di pubblico impiego: responsabilità, obblighi, codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
 Nozioni in materia di anticorruzione e trasparenza
 Principi fondamentali in materia di diritto penale e reati contro la Pubblica Amministrazione
 Nozioni in materia di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro
 Nozioni in materia di privacy e tutela dei dati
 Legislazione in materia di appalti pubblici

La PROVA ORALE verterà sulle materie e gli argomenti oggetto delle prove scritte.
È previsto inoltre in sede di prova orale l’accertamento della conoscenza:
– dell’uso dei sistemi operativi informatici più diffusi;
– della lingua inglese.
Scadenza 11/10/2021

COMUNE DI AMATRICE, 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo determinato, per la gestione dell’emergenza sisma. (GU n.72 del 10-09-2021)

Requisiti: 
• Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
• oppure, Laurea Triennale DM 509/1999 classe (Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile), classe 7 (Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (Ingegneria Civile e Ambientale);
• oppure, Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17 (Scienze dell’Architettura), classe L-23 (Scienze e Tecniche dell’Edilizia), classe L-21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale) classe L-7 (Ingegneria Civile e Ambientale) classe L-9 (Ingegneria industriale);
• oppure, Laurea Specialistica D.M. 509/1999, classe 4/S (Architettura e Ingegneria Edile), classe 28/S (Ingegneria Civile), classe 38/S (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe 54/S (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);
• oppure, Laurea Magistrale D.M. 270/2004 classe LM-4 (Architettura e ingegneria edilearchitettura), classe LM-23 (Ingegneria Civile), classe LM-24 (Ingegneria dei sistemi edilizi), classe LM-26 (Ingegneria della Sicurezza), classe LM-31 (Ingegneria Gestionale), classe LM-33 (Ingegneria meccanica) classe LM-35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale).
Dove va spedita la domanda: 
protocollo@pec.comune.amatrice.rieti.it
Contatta l’ente: 
affarigenerali@comune.amatrice.rieti.it
Tel. 0746-8308/237
www.comune.amatrice.rieti.it
Prove d’esame: 
La prova orale verterà sulle seguenti materie:
• La normativa contenuta nel Testo Unico per gli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e
ss.mm.ii.);
• Elementi di diritto amministrativo, civile e costituzionale;
• Nozioni sulla disciplina del Pubblico Impiego (D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii.);
• Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti;
• Delitti contro la Pubblica Amministrazione (Codice Penale – libro II, titolo II);
• Normativa e prassi relative all’emergenza sisma 2016: Ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione Civile, Ordinanze del Commissario per la Ricostruzione e D.L. 189/2016;
• Elementi normativi in materia di lavori pubblici e gestione del territorio, con particolare riferimento alla legislazione che disciplina l’attività dei comuni;
• Elementi normativi e tecnici in materia di sicurezza nei cantieri;
• Norme sulla sicurezza e prevenzione sul lavoro (D.Lgs 81/2008);
• Legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica;
• Nozioni di estimo, contabilità lavori e topografia;
• Costruzioni edili;
• Normativa in materia di lavori pubblici, appalti di servizi e forniture;
• Normativa in materia di espropriazioni per P.U;
• Competenza nell’uso di ACAD;
• Nozioni di progettazione e direzione lavori pubblici;
• Standard progettuali e soluzioni tecniche per la messa in sicurezza post sisma;
• NTA del Comune di Amatrice;
• La conoscenza della lingua: inglese;
• La conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle piattaforme informatiche più diffuse.
Scadenza 11/10/2021

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA, 12 POSTI VARI

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di dodici posti per vari profili professionali, a tempo indeterminato e pieno, di cui tre posti riservati ai volontari delle Forze armate. (GU n.72 del 10-09-2021)

Requisiti: 
A) Codice Concorso: ASD1
Laurea in Scienze del Servizio Sociale classe 6 ai sensi del DM 509/99 o laurea in Servizio Sociale classe L-39 ai sensi del DM 270/04 oppure Laurea Magistrale/Specialistica in Programmazione e gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali classe 57/S ai sensi del DM 509/99 o Servizio Sociale e Politiche Sociali classe LM-87 ai sensi del DM 270/04 oppure Diploma Universitario in Servizio Sociale di cui all’art. 2 L. 341/1990 oppure Diploma di Assistente Sociale abilitante ai sensi del D.P.R. 15/01/1987 n. 14 così come modificato dal D.P.R. 05/07/1989 n. 280 con valore abilitante alla professione di Assistente Sociale oppure altro titolo abilitante alla specifica professione previsto dalla legislazione vigente.
B) Codice Concorso: IVC1
Diploma di Istruzione di Secondo Grado (durata anni cinque) o titolo equivalente.
Possesso dei requisiti di cui all’art. 5, comma 2, l. 65/1986.
Patente di guida B o superiore.
C) Codice Concorso: IAC1
Diploma di Istruzione di Secondo Grado (durata anni cinque) o titolo equivalente.
Patente di guida B.
D) Codice Concorso: ITC1
Diploma di maturità tecnica per Geometra oppure Diploma di Istruzione Tecnica C.A.T. (Costruzioni, Ambiente e Territorio) oppure di titolo di studio c.d. “assorbente”: (i) diploma di laurea del vecchio ordinamento: Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Pianificazione Territoriale e Urbanistica, Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale, Politica del Territorio, Urbanistica; (ii) diploma di laurea magistrale della classe D.M. 270/04 nuovo ordinamento: LM-3 Architettura del Paesaggio, LM-4 Architettura de Ingegneria Edile-Architettura, LM23 Ingegneria Civile, LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi, LM-35 Ingegneria per l’Ambiente e il territorio, LM-48 Pianificazione Territoriale ed Urbanistica; (iii) diploma di laurea specialistica della classe D.M. 509/99: 3/S Architettura del Paesaggio, 4/S Architettura e Ingegneria Edile, 28/S Ingegneria Civile, 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio, 54/S Pianificazione territoriale ed Urbanistica e ambiente; (iv) diploma di laurea triennale di primo livello: L17 Architettura, L07 Ingegneria edile o civile, L21 scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambiente o alle stesse equipollenti e/o equiparate ai fini dell’assorbimento del titolo di istruzione secondaria richiesto.
Patente di guida B.
E) Codice Concorso: OSB3
Patente di guida categoria C o superiore.
Patentini per: (i) abilitazione alla conduzione di gru per autocarri; (ii) abilitazione alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili; (iii) abilitazione alla conduzione di escavatori.
Diploma scuola secondaria di primo grado.
Dove va spedita la domanda: 
Contatta l’ente: 
Ufficio risorse umane del Comune di Anguillara Sabazia, tel. 06/99600040-53.
www.comune.anguillara-sabazia.roma.it
Prove d’esame: 
Per il concorso ASD1, la prova scritta e la prova orale verteranno sulle seguenti materie:
– Ordinamento degli Enti Locali (d.lgs. 267/2000)
– Elementi di diritto amministrativo/protezione dei dati personali/trasparenza/anticorruzione (l. 241/1990/d.P.R. 445/2000/d.lgs. 196/2003/Regolamento (UE) 2016/679/d.lgs. 33/2013/l. 190/2012)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici (d.lgs. 50/2016)
– Ordinamento e funzioni dello Stato e degli Enti Locali con riferimento all’area sociale e all’integrazione socio-sanitaria
– Principi, modelli teorici e metodologie d’intervento del servizio sociale
– Legislazione nazionale e regionale in materia di servizi sociali e socio-sanitari e relative competenze dei Comuni
– Norme, procedure, programmazione e gestione degli interventi afferenti le Aree Tutela Minori, Anziani, Disabili, interventi di sostegno a nuclei familiari/adulti in difficoltà
– Ruolo e funzione dell’Assistente Sociale nel lavoro sociale di comunità, nel lavoro di aiuto e sostegno alla persona e famiglie e nel lavoro di protezione sociale e tutela giuridica dei minori
– Nozioni di diritto civile con particolare riferimento al diritto di famiglia
– Nozioni di diritto minorile con particolare riferimento alle competenze relative ai provvedimenti dell’autorità giudiziaria minorile in materia civile e penale
– Riferimenti normativi e modalità organizzative relative all’integrazione socio sanitaria
– Programmazione ed organizzazione dei servizi sociali con particolare riferimento ai piani sociali di zona, alla gestione associata dei servizi, alle forme di autorizzazione e accreditamento, ai titoli sociali – Diritti e doveri dei dipendenti degli enti locali

Per il concorso IVC1, la prova scritta e la prova orale verteranno sulle seguenti materie:
– Ordinamento degli Enti Locali (d.lgs. 267/2000)
– Elementi di diritto amministrativo/protezione dei dati personali/trasparenza/anticorruzione (l. 241/1990/d.P.R. 445/2000/d.lgs. 196/2003/Regolamento (UE) 2016/679/d.lgs. 33/2013/l. 190/2012)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici (d.lgs. 50/2016)
– Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale
– Codice della Strada e regolamento di esecuzione
– Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza
– Elementi di diritto penale e procedura penale, legge di depenalizzazione n. 689/1981 – Vigilanza sull’attività edilizia ed urbanistica
– Legislazione commerciale (aree pubbliche e private, esercizi pubblici) e ambientale
– Diritti e doveri dei dipendenti degli enti locali

Per il concorso IAC1, la prova scritta e la prova orale verteranno sulle seguenti materie:
– Elementi di diritto costituzionale con particolare riferimento al Titolo V della Costituzione
– Ordinamento degli Enti Locali (d.lgs. 267/2000)
– Elementi sull’ordinamento finanziario e tributario degli Enti Locali
– Elementi di diritto amministrativo/protezione dei dati personali/trasparenza/anticorruzione (l. 241/1990/d.P.R. 445/2000/d.lgs. 196/2003/Regolamento (UE) 2016/679/d.lgs. 33/2013/l. 190/2012)
– Elementi di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (d.lgs. 165/2001/d.P.R. 62/2013)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici (d.lgs. 50/2016)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di servizi demografici, stato civile, elettorale, leva militare e protocollo informatico (l. 1228/1954; d.P.R. 223/1989; d.P.R. 396/2000; d.P.R. 223/1967; DPCM 03/12/2013)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di c.d. terzo settore con particolare riferimento alle possibili forme di collaborazione tra enti locali ed enti del c.d. terzo settore
– Principi e nozioni fondamentali in materia di legislazione commerciale (sportello unico delle attività produttive)

Per il concorso ITC1, la prova scritta e la prova orale verteranno sulle seguenti materie:
– Ordinamento degli Enti Locali (d.lgs. 267/2000)
– Elementi di diritto amministrativo/protezione dei dati personali/trasparenza/anticorruzione (l. 241/1990/d.P.R. 445/2000/d.lgs. 196/2003/Regolamento (UE) 2016/679/d.lgs. 33/2013/l.
190/2012)
– Principi e nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici con particolare riferimento alla materia dei lavori pubblici
– Legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica
– Legislazione nazionale e regionale in materia ambientale
– Legislazione in materia di beni culturali e del paesaggio
– Catasto (terreni, fabbricati, aggiornamento catastale)
– Diritti e doveri dei dipendenti degli enti locali

Per il concorso OSB3, la prova pratica tenderà alla verifica della professionalità del candidato rispetto alle attività proprie del profilo professionale da ricoprire nel rispetto di quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento per il reclutamento del personale non dirigenziale dipendente a tempo determinato e indeterminato.

La prova orale verterà sulle seguenti materie:
– Cenni in materia di ordinamento degli enti locali e di diritto amministrativo applicato agli enti locali
– Cenni in materia di normativa anticorruzione
– Cenni in materia normativa relativa alla sicurezza sul lavoro (d.lgs. 81/2008)
– Diritti e doveri dei dipendenti degli enti locali
Scadenza 10/10/2021

CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L’ANALISI DELL’ECONOMIA AGRARIA, 12 POSTI COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE, 7° LIVELLO

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dodici posti di collaboratore di amministrazione VII livello, a tempo pieno ed indeterminato, riservato alle categorie protette di cui all’art. 1 della legge n. 68/1999. (GU n.71 del 07-09-2021)

Requisiti: 
j) il possesso del Diploma di Istruzione secondaria di II grado conseguito presso un Istituto superiore statale o legalmente riconosciuto.
k) conoscenza della lingua inglese;
l) conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e dei software più diffusi.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda di partecipazione deve essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) intestato al candidato, che deve obbligatoriamente essere riportato nella domanda di partecipazione. Nell’oggetto della PEC il candidato dovrà riportare la seguente dicitura “Domanda di partecipazione Cod. procedura __________________”. Il “Cod. procedura” è riportato nella prima colonna della tabella di cui al precedente “Art. 1 Posti messi a selezione”.
Non sono ammesse, a pena di esclusione, altre forme di produzione o modalità di invio della domanda di partecipazione.
Contatta l’ente: 
responsabile del procedimento inerente il presente Concorso è individuato nel dirigente dell’ufficio Reclutamento, Formazione e Relazioni sindacali, dr.ssa Silvia Incoronato, reperibile, ai fini della presente procedura, esclusivamente al seguente punto di contatto: reclutamento@crea.gov.it.
A tal fine, i candidati dovranno specificare nell’oggetto la seguente dicitura: “Richiesta informazione Cod. Procedura_________________”.
Prove d’esame: 

a) una prova scritta a contenuto teorico/pratico, redatta in lingua italiana, che consisterà nella composizione di un elaborato o nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta sintetica;

b) una prova orale consistente nella discussione degli argomenti oggetto della prova scritta e del curriculum. La prova orale è diretta anche ad accertare la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza della lingua italiana per i candidati stranieri e le conoscenze informatiche.

Tutte le prove selettive potranno essere riferite ad una o più delle seguenti materie ed argomenti:
➢ Elementi di Diritto amministrativo
➢ Elementi del Diritto del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni
➢ Elementi di Contabilità di stato e degli enti pubblici
➢ Statuto, regolamento di organizzazione e funzionamento e regolamento di amministrazione e contabilità del CREA (disponibili sul sito istituzionale www.crea.gov.it, sezione Amministrazione, link Amministrazione trasparente).

Scadenza 07/10/2021