Concorsi

La Banca d’Italia ha pubblicato un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato delle seguenti figure professionali:

n.25 Esperti Laureati in Ingegneria con conoscenze nella gestione aziendale e nei sistemi

informativi;

n.5 Esperti Laureati con orientamento nelle discipline statistiche.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per Laureati Banca d’Italia i candidati in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;

età non inferiore agli anni 18;

idoneità fisica alle mansioni;

godimento dei diritti civili e politici;

non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio, in base alla posizione per la quale ci si candida:

ESPERTI INGEGNERIA

– laurea magistrale o specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o

votazione equivalente, in: ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S); modellistica matematicofisica per l’ingegneria (LM-44 o 50/S);

– altra laurea, anche di “vecchio ordinamento”, equiparata per legge a uno dei suddetti titoli.

ESPERTI STATISTICI

– laurea magistrale/specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o

votazione equivalente, in: statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S); scienze

statistiche (LM-82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83); matematica (LM-40 o

45/S); fisica (LM-17 o 20/S);

– altra laurea, anche di “vecchio ordinamento”, equiparata per legge a uno dei suddetti titoli.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale. Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura del bando.

BANCA D’ITALIA

Nota anche con il nome di Bankitalia, la Banca d’Italia è la banca centrale della Repubblica italiana, un istituto di diritto pubblico regolato da norme nazionali ed europee. Dal 1998 è parte integrante del sistema europeo delle banche centrali (SEBC). Essa persegue finalità d’interesse generale nel settore monetario e finanziario come, ad esempio, il mantenimento della stabilità dei prezzi. La sede centrale è presso Palazzo Koch a Roma (Lazio), possiede sedi secondarie e succursali in tutta Italia.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso per Laureati Banca d’Italia i candidati dovranno presentare le domande esclusivamente online alla seguente pagina entro le ore 16,00 del 27 Ottobre 2020.

Link Originale: https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/lavorare-bi/informazioni-concorsi/2020/bando-20200925/index.html

 

 

ASL DI RIETI: AVVISO PER L’ASSUNZIONE DI 15 INFERMIERI

L’Azienda Sanitaria Locale di Rieti, con pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 125 del 13 ottobre 2020, ha indetto un bando per la copertura di 15 posti di Infermiere da assumere a tempo determinato, nella categoria D. Le risorse saranno impiegate per le esigenze dell’hospice e dell’assistenza per cure palliative domiciliari.

Vediamo nel dettaglio i requisiti specifici richiesti per poter partecipare alla pubblica selezione:

  • diploma di laurea in Scienze infermieristiche (SNT/1 – classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche) o diploma universitario o titoli equipollenti secondo la normativa vigente; 
  • iscrizione al relativo Ordine professionale;
  • consolidata esperienza nel settore relativo all’hospice e all’assistenza per cure palliative domiciliari (a tempo indeterminato o determinato o come libero professionista).

La selezione avverrà attraverso 3 fasi:

  • valutazione dei titoli,
  • prova scritta,
  • colloquio orale.

Per la valutazione finale dei candidati, la commissione esaminatrice disporrà di 70 punti (20 per i titoli, 30 per il test e 20 per il colloquio).

La domanda potrà essere inviata esclusivamente per via telematica entro e non oltre il giorno 2 novembre 2020.

WeCanJobPer approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it. 

 

AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 4 DI CIVITAVECCHIA, 1 logopedista

Ente: ASL Roma 4 Di Civitavecchia

Con deliberazione del direttore generale n. 214 del 24 settembre 2019, successivamente rettificata con deliberazione del direttore generale n. 553 del 25 novembre 2019, e’ stata indetta, tra le altre procedure concorsuali, la procedura concorsuale, quale azienda capofila, per il profilo di seguito indicato, per l’espletamento in forma aggregata delle procedure selettive per l’assunzione del personale di cui alla determinazione della Regione Lazio n. G14180 dell’8 novembre 2018:

  • collaboratore professionale sanitario logopedista categoria «D».

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione, al concorso in argomento, e’ fissato il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica connettendosi al sito: aslroma4.concorsismart.it con le modalita’ previste nel relativo bando di concorso.

Per eventuali informazioni rivolgersi alla UOC personale – ufficio concorsi – tel. 06/96669180_172, oppure consultare il sito internet aziendale www.aslroma4.it

Il bando di concorso e’ stato pubblicato integralmente sul B.U.R. Lazio n. 114 del 17 settembre 2020.

Scadenza: 03/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215318-logopedista-roma-asl-roma-4-di-civitavecchia.htm

 

 

MAXI CONCORSO: 460 POSTI PER DIPLOMATI (TEMPO INDETERMINATO) ALL’AGENZIA MONOPOLI E DOGANE

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 6 ottobre 2020, sezione Concorsi ed esami n. 78, è stato bandito presso l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane un maxi concorso finalizzato all’assunzione di 460 diplomati a tempo pieno e indeterminato presso varie sedi dell’Agenzia su tutto il territorio nazionale.
Le risorse assunte tramite questo concorso saranno inserite in organico nel ruolo di Assistente doganale presso gli uffici centrali e periferici dell’Agenzia, e saranno inquadrate in seconda area, fascia retributiva F3.Questi, nel dettaglio, i profili messi a bando:

  • 250 Assistenti doganali, settore amministrativo/tributario;
  • 30 Assistenti doganali, settore contabile;
  • 20 Assistenti doganali, addetti ai servizi di traduzione e interpretariato;
  • 40 Assistenti doganali, addetti ai servizi di collaudo e accertamento tecnico;
  • 30 Assistenti doganali, settore tecnico di supporto alle attività dei laboratorio chimici;
  • 50 Assistenti doganali, settore tecnico di supporto alle attività di accertamento in ambito accise;
  • 20 Assistenti doganali, settore tecnico di supporto alle attività informatiche;
  • 15 Assistenti doganali, meccanici;
  • 5 Assistenti doganali, addetti ai servizi di mensa e refezione.

Per partecipare al concorso, quale che sia il profilo scelto, è necessario essere in possesso dei requisiti generali normalmente richiesti in qualsiasi concorso pubblico e del seguente requisito specifico:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un Istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto.

Solo per il profilo di Assistente doganale, addetto ai servizi di traduzione e interpretariato, è richiesta anche la conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera a scelta tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese e russo.Solo per il profilo di Assistente doganale ai servizi di mensa e refezione, il titolo di studi richiesto è il diploma di scuola secondaria di seconda grado conseguito presso un Istituto professionale statale, paritario e legalmente riconosciuto con indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera o titolo affine.

Le selezioni dei profili da assumere avverranno lo svolgimento delle seguenti prove:

  • una prova preselettiva (eventuale, in base al numero delle domande di partecipazione al concorso);
  • una o due prove scritte (in base al profilo per cui ci si candida);
  • una prova orale o teorico-pratica (in base al profilo per cui ci si candida).

Le domande di partecipazione al concorso devono pervenire all’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 5 novembre 2020.

Comune di Velletri , 1 avvocato

Ente: Comune di Velletri

Il Comune di Velletri, in ragione della propria programmazione del fabbisogno del personale 2020-2022, approvata con deliberazione GC n. 204 del 12 agosto 2019 ed aggiornata con deliberazione GC n. 79 del 30 luglio 2020 intende avviare selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e pieno, per la durata di dodici mesi, di un avvocato – categoria giuridica D, posizione economica D1.

Data di scadenza del bando: trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

 Il testo integrale del bando e’ pubblicato nel sito web del Comune di Velletri www.comune.velletri.rm.it – all’Albo pretorio on-line e nella Sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di Concorso.

Scadenza:05/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215483-avvocato-roma-comune-di-velletri.htm

 

MINISTERO GIUSTIZIA: CONCORSO PER 5 DIRIGENTI LAUREATI IN SCIENZE DELL’EDUCAZIONE, SOCIOLOGIA, ECONOMIA, GIURISPRUDENZA, SCIENZE POLITICHE E ALTRE DISCIPLINE

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 6 ottobre 2020, sezione Concorsi ed Esami n. 78, è stato indetto un concorso per la copertura di 5 posti, a tempo indeterminato, di Dirigente di livello dirigenziale non generale (ruolo di dirigente di istituto penale per i minorenni) presso il Ministero della Giustizia.

Per poter essere ammessi al concorso i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea magistrale o specialistica o titoli equiparati ed equipollenti in una delle seguenti classi: LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione pedagogia continua, LM-85 Scienze pedagogiche, LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, LMG/01 Giurisprudenza, LM/62 Scienze della politica, LM-56 Scienze dell’economia, LM-87 Servizio sociale e politiche sociali, LM-88 Sociologia e ricerca sociale, 65/S Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua, 87/S Scienze pedagogiche, 22/S Giurisprudenza, 102/S Teoria e Tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi, 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, 70/S Scienze della politica, 64/S Scienze dell’economia, 89/S Sociologia, LS-71 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni. 
  • cittadinanza italiana;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • possedere le qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • posizione regolare verso gli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985);
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o licenziati per procedimento disciplinare, o dispensati dall’impiego presso una PA per persistente e insufficiente rendimento. 

L’iter concorsuale prevede lo svolgimento di 3 prove scritte e 1 prova orale.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata, secondo le modalità riportate nel bando, entro il 5 novembre 2020.

ASL ROMA 1: AVVISI PER ASSUNZIONE 8 PSICOLOGI, 4 ASSISTENTI SOCIALI, 2 EDUCATORI PROFESSIONALI, 2 INFERMIERI E 2 DIRIGENTI MEDICI

Con pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 122 (ordinario) del 6 ottobre 2020, l’ASL Roma 1 ha bandito una serie di 5 avvisi finalizzati all’assunzione a tempo determinato di 18 profili professionali da impiegare nel quadro del progetto di Prevenzione cura e riabilitazione delle patologie da disturbo da gioco d’azzardo “GAP”.

I 18 profili sono, nello specifico, così distribuiti per ruolo:

  • 2 Dirigenti medici, disciplina Psichiatria;
  • 8 Psicologi psicoterapeuti;
  • 2 Infermieri;
  • 2 Educatori professionali;
  • 4 Assistenti sociali.

Per partecipare ai 5 avvisi è necessario essere in possesso dei requisiti generali normalmente richiesti per qualsiasi selezione pubblica e dei seguenti requisiti specifici:

  • Per il profilo di Dirigente medico, disciplina Psichiatria: laurea in Medicina e chirurgia; specializzazione nella disciplina messa a concorso o equipollente; iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi; esperienza documentata nell’area delle Dipendenze Patologiche; esperienza documentata, formazione specifica, pubblicazioni nel campo delle Dipendenze Patologiche e del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale).
  • Per il profilo di Psicologo psicoterapeuta: laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Psicologia; iscrizione all’Ordine Professionale di riferimento; abilitazione all’esercizio della Psicoterapia; esperienza documentata nel trattamento dei Disturbi da Dipendenza e del Disturbo da Gioco d’Azzardo presso Servizi Pubblici (Ser.D.) anche in regime di lavoro autonomo o in progetti coordinati dalle Aziende Sanitarie Locali; pubblicazioni relative al trattamento del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale); esperienza documentata nel trattamento delle Dipendenze Patologiche da sostanze (requisito preferenziale); attività di formazione in tema di Disturbo da Gioco d’Azzardo rivolta agli operatori dei servizi (requisito preferenziale); esperienza documentata di psicoterapia individuale e di gruppo rivolta a soggetti con Disturbo da Gioco d’Azzardo secondo protocolli evidence based e accreditati dalla letteratura scientifica internazionale (requisito preferenziale); qualsiasi altra documentazione attestante esperienza clinica e formativa nel settore della clinica del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale).
  • Per il profilo di Infermiere: diploma di laurea Infermieristica appartenente alla classe SNT1 (professioni sanitarie infermieristiche) o diploma universitario di infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, c.3 del D.lgs 502/92 e s.m.i., o diploma conseguito in base al precedente ordinamento e riconosciuto equipollente al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici; iscrizione all’Ordine Professionale degli Infermieri; esperienza documentata di almeno 1 anno nell’area delle Dipendenze Patologiche; esperienza documentata e formazione specifica nell’area delle Dipendenze Patologiche e del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale).
  • Per il profilo di Educatore professionale: diploma di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione o equipollente; iscrizione all’Ordine Professionale o ad Associazione Nazionale; esperienza documentata di almeno 5 anni nell’area delle Dipendenze Patologiche; esperienza documentata e formazione specifica nell’area delle Dipendenze Patologiche e del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale).
  • Per il profilo di Assistente sociale: diploma di laurea in Scienze del servizio sociale o equipollenti; iscrizione all’Ordine Professionale di riferimento; esperienza documentata di almeno 1 anno nell’area delle Dipendenze Patologiche; esperienza documentata e formazione specifica nell’area delle Dipendenze Patologiche e del Disturbo da Gioco d’Azzardo (requisito preferenziale).

Tutte le selezioni avverranno per valutazione dei titoli e colloquio.

Le domande di partecipazione possono essere inviate, esclusivamente tramite la modalità telematica descritta nel bando, entro e non oltre le ore 24:00 del giorno 5 novembre 2020.

WeCanJobPer approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it. 

 

INPS: CONCORSO PER 165 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO

L’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale), con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 6 ottobre 2020, sezione Concorsi ed Esami n. 78, ha indetto un concorso per la copertura a tempo indeterminato di 165 posti di Informatico (categoria C, posizione economica C1) a tempo indeterminato, distribuiti su tutto il territorio nazionale, dopo un primo anno presso la Direzione centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione della Direzione Generale.

Per partecipare al concorso ogni candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti.

  • laurea triennale in Ingegneria dell’informazione (L8), Scienze e tecnologie fisiche (L30), Scienze e tecnologie informatiche (L31), Scienze matematiche (L35), Statistica (L41) o equivalenti;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; 
  • non essere stato dispensato, destituito o licenziato dall’impiego presso una PA, né dichiarato decaduto da un altro impiego pubblico;
  • non aver riportato condanne penali che possano impedire l’instaurarsi o la prosecuzione del rapporto lavorativo presso la PA;
  • posizione regolare verso gli obblighi di leva (se previsti per legge);
  • godere dei diritti politici e civili;
  • essere idonei fisicamente all’impiego.

Le prove d’esame del concorso consisteranno in due prove scritte e una prova orale, che saranno precedute da una prova preselettiva nel caso in cui il numero dei partecipanti sia superiore a 2.500.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata, secondo le modalità riportate nel bando, entro e non oltre le ore 16:00 del 6 novembre 2020.

WeCanJobPer approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it. 

 

COMUNE DI FROSINONE, 6 posti vari profili

Ente: Comune di Frosinone

Il dirigente rende noto che sono indetti due concorsi pubblici, per soli esami, per:

  • la copertura di uno posto di istruttore direttivo tecnico cat. giuridica D1 a tempo pieno ed indeterminato e, in base alla graduatoria che sara’ approvata, tre posti di istruttore direttivo tecnico a tempo pieno e determinato per due anni;
  • la copertura di due posti di assistente sociale categoria giuridica D1 a tempo pieno ed indeterminato di cui il 50% dei posti riservato ai sensi degli articoli 1014 e 678 del decreto legislativo 15 marzo 2010.

Tutti i requisiti per la partecipazione sono indicati nei rispettivi bandi di concorso disponibili sul sito istituzionale dell’Ente: www.comune.frosinone.it – quali lex specialis dei concorsi indetti, alla voce amministrazione trasparente – Concorsi attivi.

Le date, ai sensi dell’art. 3, comma 2, decreto del Presidente della Repubblica n. 487/94 e successive mdifiche ed integrazioni della eventuale prova preselettiva nonche’ delle prove scritte ed orali sono le seguenti:

  • concorso pubblico istruttore direttivo tecnico:
    • 12 novembre 2020 ore 9,30 (eventuale) prova preselettiva concorso istruttore direttivo tecnico;
    • 17 novembre 2020 ore 9,00 prima prova scritta concorso istruttore direttivo tecnico;
    • 18 novembre 2020 ore 9,00 seconda prova scritta concorso istruttore direttivo tecnico;
    • 10 novembre 2020 ore 9,00 prova orale concorso istruttore direttivo tecnico;
  • concorso pubblico assistente sociale:
    • 12 novembre 2020 ore 11,30 (eventuale) prova preselettiva concorso assistente sociale;
    • 19 novembre 2020 ore 9,00 prima prova scritta concorso assistente sociale;
    • 20 novembre 2020 ore 9,00 seconda prova scritta concorso assistente sociale;
    • 11 dicembre 2020 ore 9,00 prova orale concorso assistente sociale;

La scadenza delle domande e’ fissata al trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Settore Gestione Risorse – Servizio del personale, piazza VI Dicembre – 03100 Frosinone – tel . 0775/2656517

Scadenza: 08/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215674-assistente-sociale-istruttore-direttivo-tecnico-frosinone-comune-di-frosinone.htm

 

 

AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE, 1 dirigente informatico

Ente: AGENZIA PER L’ITALIA DIGITALE

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato e pieno di dirigente informatico di II fascia per le esigenze dell’area architetture, standard e infrastrutture.

Il testo integrale del bando con l’indicazione dei requisiti generali e speciali di partecipazione e’ pubblicato sul sito internet istituzionale dell’Agenzia per l’Italia digitale: http://www.agid.gov.it Sezione bandi e concorsi.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione, corredate dai documenti prescritti, scade il trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Ulteriori informazioni si potranno richiedere all’indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo@pec.agid.gov.it

Scadenza: 08/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215599-dirigente-informatico-roma-agenzia-litalia-digitale.htm

 

 

 

 

IUAV: 5 BORSE DA 6.000 EURO PER IL MASTER IN MANAGEMENT DELLA COMUNICAZIONE E DELLE POLITICHE CULTURALI

 

Presso l’Università IUAV di Venezia è stato di recente bandico un concorso per l’assegnazione di 5 Borse di studio per iscrizioni al Master in Management della comunicazione e delle politiche culturali: processi di trasformazione nella società, nella moda, nelle arti che verrà attivato presso l’Ateneo veneziano nell’anno accademico 2020/2021.

Le Borse di studio, a copertura totale delle tasse di iscrizione, hanno un valore pari a 6.000 euro ciascuna.

Le domande di partecipazione al concorso per l’assegnazione delle Borse di studio è fissata al giorno 9 novembre 2020, ore 12:00.

WeCanJobPer approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it. 

 

MUSEO STORICO DELLA FISICA E CENTRO STUDI E RICERCHE ENRICO FERMI DI ROMA, 1 funzionario di amministrazione

Ente: MUSEO STORICO DELLA FISICA E CENTRO STUDI E RICERCHE «E. FERMI»

Il Museo storico della fisica e centro studi e ricerche «Enrico Fermi» ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per l’assunzione di una unita’ di personale con il profilo di funzionario di amministrazione di quinto livello professionale EPR, con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato per dodici mesi, presso la propria sede istituzionale di Roma. (Bando n. 4(20)).

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di ammissione e’ di trenta giorni successivi alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

La versione integrale del bando di concorso e’ disponibile sul sito istituzionale del Museo storico della fisica e centro studi e ricerche «Enrico Fermi» all’indirizzo www.cref.it .

Scadenza: 09/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215612-funzionario-di-amministrazione-roma-museo-storico-della-fisica-e-centro-studi-e-ricerche-e-fermi.htm

 

ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE, 1 ricercatore

Ente: Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

E’ indetto un bando di concorso pubblico nazionale, per titoli ed esame-colloquio ad un posto per il profilo professionale di ricercatore III livello – del CCNL istruzione e ricerca con contratto di lavoro a tempo pieno e determinato della durata di quindici mesi (e comunque non oltre la data di scadenza del progetto di riferimento) con sede di lavoro presso l’ISPRA di Roma, nell’ambito del progetto «AZA Campania» (L00AMC00) (Codice concorso C21/20).

Scadenza: trenta giorni dalla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Durata: quindici mesi.

Sede: ISPRA di Roma (RM).

Il bando integrale e’ pubblicato sul sito ISPRA all’indirizzo www.isprambiente.it .

 

Scadenza: 09/11/2020

Indirizzo originale:https://www.concorsipubblici.com/concorso-215590-ricercatore-roma-istituto-superiore-la-protezione-e-la-ricerca-ambientale.htm

 

 

CONCORSO MINISTERO DELLA GIUSTIZIA: 976 POSTI PER ALLIEVI POLIZIA PENITENZIARIA

Presso il Ministero della Giustizia, con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020, sezione Concorsi ed esami n. 80, è stato bandito un concorso per 976 posti (732 uomini e 244 donne) di Allievi agenti del corpo di polizia penitenziaria, riservati a:

VFPI (volontari in ferma prefissata di un anno) in servizio da almeno sei mesi alla data di scadenza della domanda di partecipazione al concorso ovvero collocati in congedo al termine della ferma annuale;

VFP4 (volontari in ferma prefissata quadriennale) in servizio o in congedo.

Per partecipare al concorso ogni candidato dovrà possedere i seguenti requisiti:

cittadinanza italiana;

godimento dei diritti civili e politici;

aver compiuto 18 anni e non aver compiuto e superato i 28 anni;

diploma di istruzione secondaria di primo grado;

possedere le qualità morali e di condotta previste dall’articolo 35, comma 6, del D.Lgs 30 marzo 2001, n. 165, e i requisiti previsti dall’articolo 5, comma 2, del D.Lgs 30 ottobre 1992, n. 443;

efficienza fisica e idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, corrispondenti alle disposizioni degli articoli 122, 123, 124 e 125 del D.Lgs 30 ottobre 1992, n. 443 e seguenti integrazioni e modificazioni e del decreto del Capo del Dipartimento del 22 aprile 2020.

Il concorso si suddividerà nelle seguenti prove:

prova scritta d’esame;

accertamento dell’efficienza fisica;

accertamenti psico-fisici;

accertamenti attitudinali.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere redatta secondo le modalità indicate nel bando e inviata entro il 12 novembre 2020.

Autore: WeCanJobPer approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.